L'Uomo del Giardino

L'Uomo del Giardino
GiardiniEstensi

Con: Valerio Bongiorno

Durata: 60

Lingua: Italiano

Trama: L’UOMO DEL GIARDINO Teatro immersivo Da un’idea di Stefano Beghi Testi e regia di Angela Dematté con Valerio Bongiorno produzione musiche e audio di Ferdinando Baroffio Gli spettatori, si immergeranno nel punto di vista di un personaggio, l’uomo del giardino, che “abita” questo luogo, i Giardini Estensi, lo sente suo, vi ha passato momenti importanti della sua vita, così, naturalmente. Lo spettacolo è un’immersione nell’architettura naturale di questo giardino, nel suo valore metaforico e simbolico. Avranno l’occasione di riscoprire il parco con un’esperienza personale e viva, tra natura e artificio. La presenza, meravigliosa, di quegli alberi e di quelle piante, di quei viali, dà forma alle passioni, gli amori, le angosce dell’essere umano. La natura è la scenografia della vita di quest’uomo. La performance prende vita dal Salone Estense e conduce gli spettatori (muniti di cuffie) in una passeggiata immersiva e sonora, sulle orme del personaggio, delle sue vicende, della sua storia, che poi è anche un po’ nostra. INFO UTILI Lo spettacolo è itinerante per il parco. Consigliate scarpe comode. Partenza dal Salone Estense Giardini Estensi

Seleziona un orario
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.